Blog Detail

Un master in cammino

5 Apr , 2014,
Amministratore Web
No Comments

Prof. Nando Dalla Chiesa

Un fine settimana denso di contenuti e di esperienze al Master APC.

È stato il Professor Antonino Anastasi, docente dell’Università di Messina, a portare il primo contributo descrivendo il contesto politico ed economico del Meridione nel corso della storia. Venerdì mattina, invece, è stata la volta di un operatore di polizia giudiziaria impegnato quotidianamente nel contrasto al crimine organizzato: il tenente colonnello Giuseppe Furciniti, comandante del Gico della Guardia di Finanza di Catanzaro. Grazie alla’esperienza maturata sul campo, ha spiegato il funzionamento delle commissioni di accesso negli enti locali – il primo strumento per valutare il condizionamento della criminalità organizzata sull’operato di una pubblica amministrazione – e le modalità con le quali la ‘ndrangheta controlla e organizza il proficuo settore del traffico internazionale di cocaina.

Nel pomeriggio è il Prof. Nando Dalla Chiesa, docente dell’Università di Milano e presidente della Commissione Antimafia istituita dal Comune di Milano, che con vigore ha condotto gli allievi nello studio della Sociologia della Criminalità Organizzata. Tra rigore metodologico e studi empirici, il Professore ha analizzato il radicamento della ‘ndrangheta nei piccoli comuni del nord Italia, mettendo in luce i punti di forza dei clan, ma soprattutto le responsabilità di chi ha permesso loro di colonizzare i territori.

Infine, per concludere la settimana, è arrivato il Prof. Alberto Vannucci, direttore del Master APC, che ha proseguito il suo modulo sulle principali teorie generali della corruzione, esponendo i risultati ottenuti  dopo anni di studi e ricerche, raccolti oggi nel volume “Atlante della corruzione” – Edizioni Gruppo Abele (2012).

L’appuntamento è per giovedì prossimo con il Prof. Enzo Ciconte!