Blog Detail

Presentazione di “‘Ndrangheta totalitaria” a Pisa

22 Feb , 2018,
Marco Antonelli
No Comments

Associazione Culturale Calabrese “Esperia” e Presidio Libera Pisa “Giancarlo Siani” presentano “‘Ndrangheta totalitaria” di Andrea Carnì.
All’indomani dell’inquietante scenario tracciato dalle inchieste “Martingala” e “Vello d’oro”, coordinate dalla DDA di Reggio Calabria e quella di Firenze che vedono coinvolta una consistente fetta dell’imprenditoria locale con la mafia calabrese, si richiede una presa di coscienza forte da parte dell’intera popolazione toscana.
Anche in questo senso si colloca, nel percorso che porterà al prossimo#21Marzo (“Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, quest’anno organizzata a #Pisa da Libera Toscana) la presentazione-evento del libro edito da Falco Editore del giovane cauloniese (RC) Andrea Carnì, che Pisa ha accolto come studente della scorsa edizione del Master APC – PISA e che ora riabbraccia come Ricercatore in “Studi sulla criminalità organizzata” all’Università di Milano.
Anche per questo, nel raccontare il suo studio, questa Domenica 25 Febbraio dalle ore 16.45 presso la Sala Convegni Stazione Leopolda di Pisa, l’autore sarà coadiuvato dal Prof. Alberto Vannucci del dipartimento di Scienze Politiche e Direttore del Master APC – PISA, oltre che da Emilia Lacroce, anche lei giovane Dottoranda calabrese dell’Università di Pisa, ormai da anni adottiva del territorio toscano e tra i membri attivi dell’associazione Libera contro le mafie.