Borse di studio

Per l’anno accademico 2019/2020 il Master, in collaborazione con le Università e gli enti partner, ha messo a disposizione 26 agevolazioni per la contribuzione per gli iscritti. In particolare sono state previste:

– n. 1 borsa di studio ad esonero totale (4.300 euro)

– n. 5 borse di studio ad esonero della II, III e IV rata (2.580 euro)

– n. 5 borse di studio ad esonero della II e IV rata (1.700 euro)

– n. 5 borse di studio ad esonero della III e IV rata (1.580 euro)

– n. 10 borse di studio ad esonero della IV rata (880 euro)

Inoltre,  gli appartenenti all’Arma dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato e agli altri Corpi Militari italiani e Forze di Polizia Italiane sono esonerati dal versamento della III e IV rata di iscrizione (agevolazione di 1.580 euro).

COME PRESENTARE DOMANDA PER LA BORSA DI STUDIO? Le borse di studio vengono assegnate sulla base dei curricula presentati e della situazione economica (certificazione ISEE). Una volta effettuata l’iscrizione al Master, occorre mandare alla Segreteria didattica del Master:

  • Fotocopia documento di identità
  • Fotocopia pagamento tassa immatricolazione
  • Curriculum – dove deve essere dichiarato anche:
    • il possesso del titolo di studio richiesto per l’ammissione
    • la votazione finale conseguita
    • il titolo della Tesi.

A CHI INVIARE QUESTI DOCUMENTI? Occorre inviare la documentazione alla Segreteria Didattica del Master seguendo una di queste tre modalità:

  • CONSEGNA DIRETTA (contattare la Segreteria didattica del master per gli orari di apertura);
  • TRAMITE RACCOMANDATA A.R. (non fa fede il timbro di partenza dell’ufficio postale accettante la spedizione) indicando, sulla busta, “ANALISI, PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E DELLA CORRUZIONE”, Dipartimento di Scienze Politiche, Via Serafini 3 – 56126 PISA
  • TRAMITE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA all’indirizzo PEC della Segreteria didattica del master, indicando, nell’oggetto, la denominazione del corso a cui si intende partecipare (“MASTER APC – ANALISI, PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E DELLA CORRUZIONE”) scienzepolitiche@pec.unipi.it

I documenti (curriculum, carta d’identità) è consigliabile anticiparli alla Segreteria Didattica del Master anche per posta elettronica ordinaria (masterapc@sp.unipi.it). Vanno comunque poi consegnati usando una delle modalità di invio ufficiali (consegna diretta, raccomandata, PEC).

 

Per ulteriori informazioni sulle borse assegnate nelle precedenti edizioni, clicca qui.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’equipe di gestione del Master.

 

Inoltre, s’invitano tutti i possibili allievi ad impegnarsi fin da subito nel cercare forme alternative e individuali di copertura delle spese del master (borse di studio locali, di enti assistenziali, voucher, convenzioni con enti pubblici …). Uno di questi è stato aperto dalla REGIONE LIGURIA, come potete vedere qui in basso:

 

BORSE STUDIO REGIONE LIGURIA Regione Liguria ha pubblicato l’avviso per la concessione di voucher per la partecipazione a corsi di perfezionamento e master universitari di I e II livello: Specializzarsi per competere.

REQUISITI – Possono presentare domanda:

  • tutti i laureati under 35
  • residenti in Liguria
  • in qualunque condizione occupazionale
  • che intendano frequentare corsi e master su tutto il territorio nazionale

Nei criteri di premialità del Bando, godono di priorità:

  • la partecipazione a corsi/master in Regione Liguria
  • i settori Tecnologie del mare, Salute e scienze della vita, Sicurezza e qualità della vita
  • la situazione ISEE
  • il merito accademico

SCADENZA DOMANDE REGIONE LIGURIA – I termini per la presentazione delle domande scadono mensilmente:

  • 31 agosto
  • 30 settembre
  • 31 ottobre
  •  30 novembre
  •  31 dicembre

BANDO REGIONE LIGURIA– Per scoprire questa opportunità, è possibile leggere il bando sul sito di Regione Liguria. cliccare qui